Settembre 2006

Scheda mensile a cura di C.Pelliccetti e G.Santoro

Nuova pagina 1

RIFORME NORMATIVA IMMIGRAZIONE

         Carta di soggiorno: ecco cosa cambierà, stranierinitalia.it, 05/09/'06. Il testo del decreto legislativo per i "soggiornanti di lungo periodo". Basteranno 5 anni di residenza, si attende il parere delle commissioni parlamentari

         Permesso di soggiorno ai clandestini sfruttati, stranierinitalia.it, 06/09/'06. Amato studia una modifica all'art. 18. Istituita una commissione ad hoc per verificare i casi di sfruttamento.

         Camera: sì alla legge comunitaria con modifica del diritto d'asilo, stranierinitalia.it, 21/09/'06. Chi si vedrà respingere la domanda di asilo politico in prima battuta non dovrà più essere automaticamente espulso. Agli immigrati viene data infatti la possibilità di presentare un ricorso: e per tutta la durata del suo esame, potranno restare in Italia. Inoltre, la domanda di asilo non potrà essere dichiarata infondata solo perché chi lo richiede proviene da un paese considerato "non a rischio”.

         Immigrazione, Amato annuncia "A ottobre modifica della legge” , La Repubblica, 27/09/'06. Il testo di riforma della legge sull'immigrazione "sarà pronto nel corso di ottobre". Ad annunciarlo è il ministro dell'Interno Giuliano Amato, che oggi ha presentato in Commissione affari costituzionali del Senato le proposte per la modifica della Bossi-Fini. Tre i punti principali: la gestione dei flussi di personale non qualificato con liste collegate informaticamente all'estero, un decreto flussi triennale con aggiornamenti annuali e un sistema che preveda rimpatri volontari. Amato ha anche affermato che i centri di permanenza temporanei sono essenziali. Amato: incentivi ai clandestini per farli tornare nel loro paese, La Stampa, 28/09/'06. Amato: «Si potrebbe pensare di offrire un incentivo all’immigrato clandestino per convincerlo a tornarsene a casa. E’ quanto stanno sperimentando in Francia. Si potrebbe provare anche da noi». Un incentivo. Al ministro dell’Interno piace più chiamarlo «bonus». La sostanza però non cambia. Soldi dallo Stato in cambio della cortesia di togliere il disturbo.

        Immigrazione - Prime impressioni sulle Note per la riforma del T.U. presentate dal Ministro Amato, meltingpot.org, 29/09/’06. Il Ministro Amato ha presentato in Commissione Affari Costituzionali un dettagliato programma per la riforma del Testo Unico sull’Immigrazione. Note per la riforma del Testo Unico sull’immigrazione. Prime considerazioni. Cpt, il budino della domenica, Il Manifesto, 30/09/’06. Alessandro Dal Lago: “Mi immagino che in posti come Mogadiscio o al confine tra Eritrea e Somalia, in Ciad o nel Darfur, per non parlare di Baghdad o Mosul, i futuri clandestini si dicano, schivando le esplosioni e tenendo la testa bassa per evitare le pallottole: ma sì, andiamo al consolato italiano per vedere se a Foggia hanno bisogno di raccoglitori di pomodori o a Bergamo di lavapiatti!”.

        Al via alla Camera l'esame del pdl sulla cittadinanza, stranierinitalia.it, 27/09/’06. Con la relazione di Gian Claudio Bressa (Dl) ha preso il via ieri l'iter parlamentare della proposta di legge per l'acquisizione della cittadinanza. La Lega: un test di naturalizzazione per gli stranieri che richiedono la cittadinanza, stranierinitalia.it, 28/09/’06. E' questo l'obiettivo di una proposta di legge presentata lo scorso 25 luglio da diversi deputati della Lega Nord e dal 21 settembre assegnata alla commissione I Affari Costituzionali.

 

 

LAVORATORI STAGIONALI

         Io schiavo in Puglia, L'Espresso, 1/09/'06. Di Fabrizio Gatti. Sfruttati. Sottopagati. Alloggiati in luridi tuguri. Massacrati di botte se protestano. Diario di una settimana nell'inferno. Tra i braccianti stranieri nella provincia di Foggia.

         Quei 119 spariti dalla Polonia e adesso scomparsi in Puglia, La Repubblica 13/09/'06. Centodiciannove donne e uomini che dal 2000 al 2006 hanno lasciato la fame e la miseria delle regioni del sud della Polonia, sono sbarcati in Italia per fare i braccianti o le badanti e sono spariti. Inghiottiti dal nulla.

         Schiavitù, ipersfruttamento e diritti negati dei migranti, Il Manifesto, 20/09/'06. Abusi e violenze nei confronti dei lavoratori alla base della piramide sociale e occupazionale sono all'ordine del giorno.

         Immigrazione, inchiesta Espresso arrestati due caporali-picchiatori, La Repubblica, 20/09/'06. Avevano aggredito un romeno che si era lamentato per la paga. Dopo la denuncia del giornalista Gatti, perquisizioni e arresti.

         Maxibusiness di clandestini a Marsala, denunce per caporalato e lavoro minorile, La Repubblica 23/09/'06. Diciotto perseguiti nel settore vitivinicolo, tre per intermediazione di manodopera. Le accuse: condizioni di lavoro e di vita disumane e impiego di minori.

 

 

CPT

         Gradisca - I fallimenti del cpt, meltingpot.org, 15/09/’06. Se l’obiettivo di chi ha fatto costruire il cpt di Gradisca era quello di combattere l’immigrazione clandestina, questi fatti dimostrano ampiamente il fallimento di questa struttura in tutti i sensi, da quello economico a quello sociale ed umano.

         Lampedusa. Il nuovo cpt? «È abusivo», Il Manifesto, 16/09/’06. Appalto a trattativa privata e top secret, una collina sbancata dalle ruspe del Viminale in un'area protetta e l'intera area blindata. Ecco il nuovo centro per immigrati in costruzione a Lampedusa. Esposto di Legambiente. Manifestazione 10 settembre. L'«invasione» di Lampedusa, Il Manifesto, 09/09/’06. Corteo e polemiche Il sindaco lancia l'allarme sull'arrivo dei no global per il corteo di domenica. Immigrazione, a Lampedusa la vittoria dei mille, Il Manifesto, 12/09/’06. «Chiudere i cpt» Una manifestazione pacifica chiede al governo Prodi di modificare la legge Bossi-Fini sull'immigrazione. E smentisce con i fatti le presunte violenze dei manifestanti annunciate nei giorni scorsi dal sindaco di Forza Italia. Ai no global si uniscono molti cittadini dell’isola.

         Cpa e cpt, luci e ombre a Bari, Il Manifesto, 20/09/’06. La commissione del Viminale accusa: il centro di Bari-Palese è insoddisfacente e fuori norma. Assolto il nuovo cpt.

         Dai Cpt ai Cee. Ecco le modifiche alla legge, Il Manifesto, 28/09/'06. I centri di permanenza si sdoppiano: una tipologia sarà destinata a chi è «socialmente pericoloso» e si chiameranno «centri per l'esecuzione dell'espulsione». Gli altri, dice il documento, «saranno vere e proprie strutture di accoglienza».

 

 

 

DIRITTO DI ASILO

         Rapporto statistico UNHCR: continua a diminuire il numero di domande d’asilo presentate nei paesi industrializzati, unhcr.it, 19/09/'06. Il rapporto, basato su dati provvisori forniti dai governi all’UNHCR, indica che durante i primi sei mesi del 2006 in Europa, Nord America, Australia, Nuova Zelanda e Giappone sono state complessivamente presentate 134.900 domande d’asilo. Tale cifra rappresenta una diminuzione del 14 per cento rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, quando furono inoltrate 156.300 domande

         Svizzera: norme più dure su ingressi e asilo, stranierinitalia, 25/09/'06. Gli svizzeri hanno approvato con quasi il 70% di voti favorevoli due nuove leggi che inaspriscono in modo significativo le norme sul diritto d'asilo e l'immigrazione. Svizzera: pioggia di critiche per il sì referendario alla stretta sull' immigrazione, euronews.net, 26/09/’06. La Commissione Europea giudica le nuove norme svizzere su immigrazione e asilo politico incompatibili con il diritto comunitario.

 

 

GIURISPRUDENZA

         Clandestino povero? Assolto se non va via, stranierinitalia.it, 19/09/’06. Sentenza della Cassazione: non può essere condannato chi non rispetta un ordine di allontamento perchè non ha i mezzi per lasciare l'Italia.

         La Cassazione: no all'arresto degli immigrati se il permesso non è rinnovato, stranierinitalia.it, 27/09/’06. Niente arresto né espulsione per gli immigrati che hanno fatto domanda per ottenere il rinnovo del permesso di soggiorno, ma non lo hanno ottenuto. Lo sottolinea la Cassazione con la sentenza 31426.

 

 

DIRITTO DI VOTO

         Diritto di voto. Il governo boccia i Comuni. L'Anci: "Subito legge nazionale!", stranierinitalia.it, 06/09/’06. Il governo blocca ancora una volta i comuni che vogliono portare gli immigrati alle urne modificando i propri statuti. Una decisione accolta "con rammarico" dall'Anci, che sollecita una legge nazionale che riconosca finalmente ai nuovi cittadini questo diritto.

         Voto immigrati - Requiem governativo?, meltingpot.org, 11/09/’06. Se l’annullamento in questione fosse il preludio ad una legge nazionale che attribuisse finalmente il voto amministrativo, come previsto dalle convenzioni internazionali, sarebbe un segno positivo. Al contrario, non risulta in calendario al Parlamento nessuna legge sul voto per i residenti non cittadini.

         Voto agli immigrati dopo 5 anni di residenza, stranerinitalia.it, 25/09/’06. ROMA - Una proposta di legge costituzionale per concedere, dopo cinque anni di residenza, il diritto di elettorato attivo e passivo nelle elezioni amministrative, nelle elezioni locali e nelle elezioni dei membri del Parlamento europeo a tutti gli stranieri e apolidi residenti in Italia. Ma anche la possibilità di partecipare ai referendum per le leggi in materia di autonomie locali.

 

 

ACCOGLIENZA E INTEGRAZIONE

         Indulto e immigrati, il Governo intervenga per evitare espulsioni illegittime, Liberazione, 08/09/’06. Lo straniero che ha già scontato la sua pena dopo il carcere ne sconta un’altra, assolutamente non prevista: la pena perpetua della clandestinità, dell’impossibilità di lavorare regolarmente, del non poter progettare un futuro.

         Liguria. Al via la nuova legge sull'immigrazione, stranierinitalia.it, 15/09/’06. La giunta regionale approva le nuove norme per l'accoglienza e l'integrazione sociale. Stranieri coinvolti nella programmazione degli interventi che li riguardano.

         Città dell'accoglienza e non della sicurezza, Il Manifesto, 19/09/’06. una politica urbana e sociale che metta in campo una progettualità positiva, una città dell'accoglienza, in una prospettiva virtuosa di messa in comune delle diverse conoscenze e saperi, di dialogo, di mutuo apprendimento, di sviluppo di nuovi sensi di appartenenza, e la decostruzione di falsi immaginari che vedono nell'altro il nemico, l'attentatore e che immobilizzano le identità in gabbie rigide. Non è una dolce utopia e neppure un sogno: rientra nelle cose possibili di una città all'altezza della sfida della vera modernità.

         La formazione negata per i lavoratori delle tre D, Il Manifesto, 22/09/’06. Mancanza di riconoscimento dei titoli di studio, della formazione pregressa e della precedente esperienza professionale; le difficoltà nell'accesso alle attività formative; la ridotta qualità della formazione rivolta alla popolazione immigrata.

         Una libertà senza confini, Il Manifesto, 22/09/’06. Tra politiche della solidarietà e diritto di fuga. Aporie liberali e paradossi della cittadinanza a partire dalla figure del migrante

         "Io, archeologa prigioniera nel Cpt", La Repubblica, 28/09/’06. Mariana Dontcheva, direttrice di un museo in Bulgaria, non aveva il permesso di soggiorno: 5 giorni nel centro di accoglienza di Ragusa.

 

 

DECRETO FLUSSI

         Flussi, Il testo del decreto-bis, stranierinitalia.it, 07/09/’06. La Conferenza Unificata ha già espresso parere positivo e a breve dovrebbe arrivare il via libera delle prime commissioni di camera e Senato. Il testo tornerà quindi alla Presidenza del Consiglio per essere finalmente pubblicato in Gazzetta ufficiale. Il testo del nuovo decreto flussi.

         Flussi 2006 - Serve subito una regolarizzazione generalizzata, restando in Italia!, meltingpot.org, 16/09/’06. Tempi di attesa lunghissimi, migliaia di persone ostaggio dei datori di lavoro, costantemente a rischio espulsione. Il Progetto Meltng Pot chiede al governo che venga modificato il testo del decreto flussi bis.

         Il ministro Ferrero: "Non faremo decreto flussi per il 2007", stranierinitalia.it, 20/09/’06. Sarebbe molto difficile da gestire con l’accavallamento di quello del 2006. Flussi 2006: nulla-osta entro marzo 2007.

                      

 

DALL'EUROPA E DAL MONDO:

         Migranti come invasori, meltingpot.org, 11/09/’06. L’UE sceglie la linea dura per contrastare l’attacco alla Fortezza Europa.

         Italia e Libia: abusi sui migranti, ma l’Europa finge di non vedere, meltingpot.org, 13/09/'06. Il governo libico sottopone migranti, richiedenti asilo e rifugiati a gravi abusi dei diritti umani, tra cui percosse, arresti arbitrari e rimpatri forzati. Attualmente l’Unione Europea sta negoziando con la Libia operazioni congiunte di pattugliamento allo scopo di bloccare l’immigrazione. Tuttavia, i membri dell’Unione Europea, tra cui figura in prima linea l’Italia, non hanno spinto la Libia a rispettare i diritti delle centinaia di migliaia di stranieri che ospita. Frattini: "Dall'Ue 3 milioni di euro alla Libia", stranierinitalia.it, 22/09/’06. TAMPERE (Finlandia) - Tre milioni di euro alla Libia, per aiutarla nel contrasto all'immigrazione clandestina, con mezzi specializzati. Una cifra che di certo non risolverà l' emergenza immigrazione nel paese nordafricano, ma rappresenta "un segnale politico importante", visto che la proposta ha ottenuto "per la prima volta il consenso di tutto il Consiglio Ue". Gli 007: "Fino a 5mila dollari per un viaggio della speranza", stranierinitalia, 15/09/’06. Il listino e le modalità di pagamento dei mercanti di uomini è contenuto nella "57ª Relazione sulla politica informativa e della sicurezza" (I semestre 2006) inviata oggi al Parlamento dal Cesis (Comitato Esecutivo per i Servizi di Informazione e Sicurezza), l'organismo che coordina i due servizi segreti italiani con la presidenza del Consiglio.

         Immigrazione, lettera Prodi/Chirac/Zapatero per iniziativa Ue, reuters.it, 25/09/’06. Hanno sollecitato la Ue per una mobilitazione collettiva per affrontare l'emergenza immigrazione illegale.

         Rimpatri e centri di detenzione, l'altro volto di Zapatero, Il Manifesto, 30/09/’06. Tredici mila africani rispediti a casa dall'inizio dell'anno, centri al collasso. E l'89% degli spagnoli teme l'immigrazione.

         Romania e Bulgaria ammesse nell'Ue a partire dal 1° gennaio, euronews.net, 26/09/’06. La Commissione europea darà oggi il via libera all'ingresso nell'Unione della Romania e della Bulgaria a partire dal 1° gennaio 2007, ma con molte limitazioni. Per la prima volta nella storia si tratterà di una sorta di allargamento condizionale: o i governi di Bucarest e Sofia risolveranno i problemi di igiene, corruzione e criminalità organizzata o i due Paesi saranno privati di una serie di vantaggi.

         Chiusa la mini-sanatoria di Sarkozy, stranierinitalia.it, 19/09/'06. Sanatoria col contagocce in Francia, con meno del 25% delle domande accolte, per le famiglie di immigrati irregolari che hanno figli iscritti a scuola. Immigrazione: Sarkozy, vietare regolarizzazioni massicce, centralizzare concessione asili e visti a breve, ansa.it, 28/09/’06. Il ministro dell'interno Nicolas Sarkozy si prepara a sostenere domani a Madrid la necessità di 'vietare' le regolarizzazioni massicce degli immigrati e di affidare all'Unione la gestione centralizzata degli asili e dei visti a breve termine. L'occasione è l'interministeriale degli otto paesi del Mediterraneo dell'UE sull'immigrazione alla quale prenderanno parte Italia, Francia, Spagna, Portogallo, Malta, Grecia, Cipro e Slovenia.

         Sudan meridionale, a rischio l’operazione di rimpatrio dell’UNHCR per carenza di finanziamenti, unhcr.it, 15/09/’06. L’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR) richiede con urgenza un ulteriore sostegno finanziario al fine di evitare un drastico ridimensionamento delle proprie operazioni in Sudan meridionale, proprio nel momento in cui entra nel vivo il programma di rimpatrio di decine di migliaia di rifugiati dai paesi limitrofi.

         I migranti vanno all'Onu, Il Manifesto, 14/09/'06. Per la prima volta, una sessione dell'Assemblea generale delle Nazioni unite sarà dedicata al tema dell'immigrazione. Parteciperanno 120 governi e 90 ministri.

 

 

MORTI “INVISIBILI”

         Fortress Europe: 71 morti sulle rotte dell'immigrazione clandestina a settembre, le vittime sono 5.544 dal 1988, fortress europe.

         Immigrazione, tragedia nel canale di Sicilia recuperati 12 naufraghi e un cadavere, La Repubblica 17/09/’06.

         Licata, morte di un «invisibile», Il Manifesto, 23/09/’06. La terribile agonia di un muratore, al nero, rumeno scoperto solo due giorni dopo il crollo di una casa perché il «padrone» aveva depistato tutti.

         Lampedusa, si rovescia barca di clandestini, annegano una donna e il suo bambino, La Repubblica, 24/09/’06.

         Immigrazione: naufragio in Egeo, meltingpot.org, 26/09/’06.

         Raddoppia numero morti a frontiera Usa-Messico, meltingpot.org, 18/09/’06. Il numero di migranti clandestini morti mentre cercavano di attraversare il confine tra Messico e Stati Uniti è almeno raddoppiato dalla fine degli anni 90, secondo un rapporto dell’ufficio investigativo del Parlamento Usa.

Iscriviti alla newsletter
Acconsento al trattamento dei miei dati personali

Il carcere visto da dentro

Dona il 5x1000
AntigoneCinquePerMille

Sostieni Antigone
con una donazione