Le due facce della giustizia

La teoria della stigmatizzazione sociale è stata perfettamente realizzata nella vicenda della scuola romana occupata “8 marzo”. I fatti processuali hanno visto come protagonisti cinque ragazzi impegnati con altri, in un’occupazione di un edificio pubblico abbandonato.
L’ambientazione è quella di una classica periferia romana. Oramai due mesi addietro (14 settembre), un numero di carabinieri così numeroso da far pensare a un’operazione antimafia arresta, nel quartiere della Magliana, cinque persone, in prevalenza giovani, e a quattro di loro, con i tipici eccessi della custodia cautelare, viene fatta “assaggiare” l’esperienza, non propriamente educativa, del carcere...leggi tutto
Iscriviti alla newsletter
Acconsento al trattamento dei miei dati personali

Il carcere visto da dentro

Dona il 5x1000
AntigoneCinquePerMille

Sostieni Antigone
con una donazione