Milano, 19 giugno 2008

Cantiere per un nuovo Welfare

Senza inclusione non c'è sicurezza

 

Giovedì 19 giugno 2008

Milano - Centro missionario Pime, via Mosè Bianchi 94

Ore 10-13,30

 

«È in scena un modo di pensare e fare politica che non ci appartiene e non corrisponde all'idea di bene comune che guida il nostro operare... Non possiamo far sì che i principi della giustizia sociale, della legalità, della lotta alle povertà, della pace, della tutela dei beni ambientali non diventino prioritari, e promotori di scelte politiche e orientamenti concreti... Per questo vogliamo avviare una discussione ed esprimere autonomamente la nostra soggettività politica».

È un passo della Lettera aperta al Terzo Settore promossa dal Cantiere Welfare (www.cantierewelfare.org) avviato dal Coordinamento Nazionale Comunità di Accoglienza (CNCA) e dal Centro Ambrosiano di Solidarietà (CEAS) di Milano. La lettera è già stata sottoscritta da oltre 90 associazioni e imprese non profit di tutta Italia, tra cui ACLI, Antigone, CGM, ERIT, FeDerSerD, FICT, FISH, Forum Droghe, LILA, Lunaria, MOVI.

Il Cantiere Welfare ha come obiettivo prioritario quello di mettere in rete il percorso di chi, in questi anni, ha operato a diverso titolo nel mondo della solidarietà per rilanciarne il ruolo e il protagonismo sulla scena pubblica. 

Questo incontro è il primo vero atto costituente del Cantiere ed è aperto al contributo di tutti coloro che operano nel volontariato e nel terzo settore e considerano la questione sociale come la vera priorità che ha di fronte il Paese.

Programma dell’incontro

Introduzione

don Virginio Colmegna (presidente Casa della Carità)

Lucio Babolin (presidente CNCA)

Interventi programmati:

Disabilità

Pietro Barbieri, presidente FISH

Questione sociale

Vittoria Boni, responsabile Dipartimento Welfare ACLI

Legalità e mafie

Tonio Dell’Olio, Ufficio presidenza Libera

Il ruolo del volontariato

Grazia Maria Dente, presidente MOVI

Lavoro e impresa sociale

Claudia Fiaschi, presidente CGM

Immigrazione e carcere

Patrizio Gonnella, presidente Antigone

Globalizzazione e pace

Flavio Lotti, portavoce Tavola della Pace

Seguirà dibattito

Iscrizioni in loco al momento dell'ingresso.

                                                                                             

Segreteria organizzativa:

Riccardo Poli, Anna Cavallo

Coordinamento Nazionale Comunità di Accoglienza (CNCA)

tel. 06 44230403-44230395, cell. 348 8017108

email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cristina Sampietro

Centro Ambrosiano Solidarietà (CEAS)

cell. 393 9014600 – email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Iscriviti alla newsletter
Acconsento al trattamento dei miei dati personali

Il carcere visto da dentro

Dona il 5x1000
AntigoneCinquePerMille

Sostieni Antigone
con una donazione