Decreto Flussi 2008 - stagionali, asgi.it, 01/02/08

Decreto Flussi 2008 - stagionali

A partire dal 1 febbraio 2008, è possibile presentare le richieste di assunzione per lavoratori stranieri stagionali .

I datori di lavoro, da soli o tramite le associazioni di categoria, possono registrarsi presso il sito del ministero dell'interno. La quota è di 80 mila unità ripartita dal Ministero della Solidarietà sociale tra regioni e provincie autonome .
Possono essere richiesti lavoratori stranieri appartenenti alle seguenti categorie :

- i lavoratori subordinati stagionali non comunitari di Serbia, Montenegro, Bosnia-Herzegovina, ex Repubblica Yugoslava di Macedonia, Croazia, India, Pakistan, Bangladesh, Sri Lanka e Ucraina;
- i lavoratori subordinati stagionali non comunitari di Tunisia, Albania, Marocco, Moldavia ed Egitto, Paesi che hanno sottoscritto o stanno per sottoscrivere accordi di cooperazione in materia migratoria;
- i cittadini stranieri non comunitari titolari di permesso di soggiorno per lavoro subordinato stagionale negli anni 2005, 2006 o 2007.

Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 8 novembre 2007

Circolare n.263 del Dipartimento libertà civili e immigrazione

Circolare del ministero della Solidarietà sociale 2/2008 del 18.1.2008
Iscriviti alla newsletter
Acconsento al trattamento dei miei dati personali

Il carcere visto da dentro

Dona il 5x1000
AntigoneCinquePerMille

Sostieni Antigone
con una donazione