Inps, al via i nuovi contributi per colf e badanti, Metropoli, 31/01/08

Inps, al via i nuovi contributi per colf e badanti

ROMA - Sono stati appena aggiornati gli importi dei contributi relativi al 2008 per collboratori familiari come colf, badanti, baby-sitter. La notizia è stata diffusa da Fidaldo, la Federazione italiana datori di lavoro domestico e le associazioni che la compongono (Nuova collaborazione, Assindatcolf, Assodomestico di Milano e Associazione di Como).

I nuovi importi sono in vigore dal primo gennaio 2008. In pratica le quote aggiornate andranno prese in considerazione per pagare i contributi trimestrali che scadono il 10 aprile. L'importo varia di poco: per i rapporti inferiori a 24 ore settimanali in cui il lavoratore prende fino a 6,95 euro all'ora il contributo passa da 1,27 euro all'ora a 1,29 (vedi tabella dei contributi 2008 nella tabella qui sotto).
I contributi si versano ogni tre mesi, per tutti i giorni comunque retribuiti, per cui alle ore effettivamente lavorate nel trimestre solare si sommano quelle pagate per i periodi di momentanea assenza dal servizio (per malattia, ferie, festività infrasettimanali, congedo ecc.), nei quali il datore di lavoro continua a corrispondere una retribuzione intera o ridotta.

Inoltre il ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale ha riunito la Commissione Nazionale prevista dall'art. 36 del Ccnl del settore domestico firmato il 16 febbraio 2007 per l'aggiornamento dei minimi retributivi contrattuali e dei nuovi valori convenzionali di vitto e alloggio da applicare ai lavoratori domestici. Ora lo stipendio medio mensile per un domestico convivente di categoria A (senza esperienza) è di 557,92 euro al mese. Dal primo gennaio 2008 la retribuzione base di una badante o colf convivente di livello B passa da 700 euro a 710,08 euro. Aumenta anche il vaalore dell'indennità giornaliera di vitto e alloggio che diventa di 4,773 euro al giorno (era di 4,690 euro).
 

Tabella contributi INPS 2008

 

Retribuzione oraria
Effettiva      
Contributo orario
con CUAF
(fra parentesi la quota a carico del lavoratore)
Contributo orario
senza CUAF*
(fra parentesi la quota a carico del lavoratore)
Rapporti di lavoro di durata inferiore alle
24 ore settimanali:
- Retribuzione oraria effettiva da € 0 a €  6,95
1,29 (0,31)
1,25 (0,31)
- Retribuzione oraria effettiva oltre € 6,95 a € 8,48
1,46 (0,35)
1,42 (0,35)
- Retribuzione oraria effettiva oltre € 8,48
1,78 (0,43)
1,73 (0,43)
Rapporto di lavoro di durata superiore alle 24 ore settimanali:
0,94 (0,22)
0,91 (0,22)
*Il contributo senza la quota degli assegni familiari è dovuto quando il lavoratore è coniuge del datore di lavoro o è parente o affine entro il 3° grado e convive con il datore di lavoro

 

Iscriviti alla newsletter
Acconsento al trattamento dei miei dati personali

Il carcere visto da dentro

Dona il 5x1000
AntigoneCinquePerMille

Sostieni Antigone
con una donazione