Flussi, le quote regione per regione, Metropoli, 03/12/07

Flussi, le quote regione per regione

Il ministero della Solidarietà sociale ha reso nota la suddivisione fra le Regioni e province autonome dei 170mila ingressi di lavoratori extraUe autorizzati dal Decreto flussi 2007. Intanto, da sabato primo dicembre, collegandosi al sito del ministero dell'Interno (sezione "nulla osta al lavoro") è possibile avviare la compilazione dei moduli. La prima data utile per inviare le domande sarà sabato 15 dicembre. Numerosi i servizi di consulenza: a Roma la prefettura ha aperto tre sportelli dedicati solo ai flussi

ROMA - E' disponibile, sul sito del ministero della Solidarietà sociale, la distribuzione regionale dei 170mila ingressi di lavoratori extra ue autorizzati dal Decreto flussi 2007, pubblicato sulla gazzetta ufficiale di venerdì 30 novembre.

A partire quindi da mezzanotte di sabato 1 dicembre gli utenti che hanno scaricato il software e i moduli possono dedicarsi alla compilazione dei moduli.Sarà il 15 dicembre il primo giorno utile per presentare domanda, da soli o attraverso organizzazioni dei datori di lavoro, patronati e associazioni che hanno firmato i rispettivi protocolli d'intesa con il ministero dell'Interno.

Ecco il calendario:

- dalle 8 di sabato 15 dicembre per le “quote riservate” a cittadini originari dei seguenti 14 Paesi:
Albania, Algeria, Bangladesh, Egitto, Filippine, Ghana, Marocco, Moldavia, Nigeria, Pakistan, Senegal, Somalia, Sri Lanka, Tunisia a prescindere dal tipo di lavoro;
- dalle 8 di martedì 18 dicembre per colf, badanti e lavoratori domestici di altre nazionalità;
- dalle 8 di venerdì 21 dicembre per tutti gli altri.

Il ministero dell'Interno ha poi reso noto l'elenco completo delle organizzazioni convenzionate che offriranno a titolo gratuito il servizio di compilazione. Anche se resta probabile che alla fine sarà meglio spedire la domanda in proprio, dal computer personale, per avere più probabilità di piazzarsi ai primi posti della graduatoria.

A Roma, per agevolare la compilazione, la prefettura ha aperto tre sportelli dedicati al Decreto flussi nella sede di via Ostiense 131L. Gli sportelli sono aperti tutti i giorni dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 18. L'Arci nazionale ha attivato un numero telefonico gratuito per informazioni e orientamento sulla nuova procedura. Il numero verde 800.999.977 è attivo dal 26 novembre dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18.

Vai allo Speciale flussi su Repubblica.it

Iscriviti alla newsletter
Acconsento al trattamento dei miei dati personali

Il carcere visto da dentro

Dona il 5x1000
AntigoneCinquePerMille

Sostieni Antigone
con una donazione