ASGI: no alla discriminazione dei giovani stranieri in Italia, asgi.it, 22/04/07

ASGI: no alla discriminazione dei giovani stranieri in Italia

L' ASGI (Associazione per gli studi giuridici sull’immigrazione) ha invitato il Dipartimento per le Politiche Giovanili e le Attività Sportive presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri a riconsiderare la sua decisione di escludere i cittadini stranieri dalla partecipazione al bando di concorso per progetti denominato “Giovani Idee cambiano l’Italia”, i cui termini sono venuti in scadenza lo scorso 16 aprile.

Comunicato Stampa


Nel comunicato l’ASGI sottolinea che il trattamento differenziato nei confronti dei cittadini stranieri, siano essi comunitari o appartenenti a paesi terzi, ai quali viene impedita l’ammissione al suddetto bando, non trova una specifica, trasparente e razionale causa giustificatrice, essendo il concorso finanziato da un fondo, quello previsto dall’articolo 19 del D.L. 04.07.2006, avente come scopo quello di “promuovere il diritto dei giovani alla formazione culturale e professionale e all’inserimento sociale, anche attraverso interventi volti ad agevolare la realizzazione del diritto dei giovani all’abitazione, nonché a facilitare l’accesso al credito per l’acquisto e l’utilizzo di beni e servizi”.

Iscriviti alla newsletter
Acconsento al trattamento dei miei dati personali

Il carcere visto da dentro

Dona il 5x1000
AntigoneCinquePerMille

Sostieni Antigone
con una donazione